Tecnologia Flash detente

Adattate i vostri vini alle richieste del consumatore

Questo processo innovativo di termovinificazione degli acini rossi e bianchi consente di migliorare significativamente la qualità dei vini e di adattare il tipo di prodotto finale in funzione delle richieste dei consumatori.

Consiste in un trattamento termico rapido, a temperatura elevata, dell’uva seguito da un raffreddamento istantaneo tramite sottovuoto.

Profili di vino adattati ai mercati

  • Vini più rotondi, più grassi, più fruttati.
  • Stabilità del colore e degli aromi
  • Inattivazione degli enzimi dannosi (laccasi, polifenolossidasi…)
  • Vini ottenuti meno sensibili alle alterazioni ossidative
  • Aumento del potenziale delle uve

Ottimizzazione della gestione delle termovinificazioni

  • Meno rimontaggi, meno lavoro.
  • Utilizzo del volume totale della vasca.
  • Fermentazione alcolica forte e più rapida
  • Migliore controllo della temperatura durante la fermentazione
  • Aumento del 25% dei volumi di fermentazione con la stessa quantità d’energia
  • Svuotamento delle vasche più facile (in caso di vinificazione in fase liquida).
  • Scambio di raffreddamento più efficace durante la fermentazione

Processo continuo da 3 a 30 T/h

  • Possibilità di funzionamento 24h su 24.
  • Processo continuo fino alla fermentazione alcolica
  • Riduzione dei costi di riscaldamento grazie alla maggiore flessibilità delle date di vendemmia
  • Capacità accresciute della cantina di produzione di nuovi stili di vino o di succo.
  • Ottimizzazione della cantina e maggiori possibilità per la squadra di vinificazione
  • Aumento del 25% della capacità di fermentazione a parità di apporto energetico.

Gestione processi agevole

  • Dispositivo di controllo programmabile PERA
  • Interfaccia touch semplice e intuitiva

Un’estrazione ottimale

Rispetto alle tecniche classiche, il processo flash detente permette di aumentare notevolmente la quantità di coloranti estratti, i polifenoli e i polisaccaridi. I vini sono più colorati, più fruttati e più rotondi, senza diminuire la struttura tannica.

TECNOLOGIA FLASH DETENTE
  • Scambiatore dinamico coassiale
  • Gulfstream

L’uva viene scaldata ad una temperatura di 85°C.

L’uva termotrattata viene introdotta continuamente nella camera sottovuoto. Questo contenitore sottoposto a un vuoto spinto provoca il raffreddamento quasi istantaneo dell’uva. Il vapore così generato viene condensato. I condensati e il succhi di sgrondo vengono reintrodotti nella pompa.

Il processo è interamente controllato da un dispositivo programmabile che assicura la regolazione della temperatura all’uscita della camera di riscaldamento in base al tipo di vinificazione prescelta (MPC: 70°C, flash detente: 85°C).
Un’interfaccia touch semplice e intuitiva permette all’operatore di controllare le varie impostazioni di funzionamento (temperature, tempo di macerazione) e lo informa delle varie anomalie di funzionamento.

 

MODELLIFDT - 10FDT - 20FDT - 35
CAPACITÀ10 t/h20 t/h30 t/h

“Per noi il processo Flash Deternte è un’invenzione molto interessante. Questa tecnica ci ha permesso di modificare i profili dei nostri vini, rendendoli più fruttati, più rotondi, perfettamente in linea con le aspettative del mercato globale. Siamo molto soddisfatti di tutte le possibilità tecniche offerte da questa tecnologia!”

Gonzalo CARCAMO
Chief Winemaker, Viña La Rosa - CHILI
Scoprite anche
Thermovinifikation
OenoSm’art
Esprimete il potenziale delle vostre uve.
Maggiori informazioni
Thermovinifikation
Gulfstream
Liberare il frutto delle vostre uve.
Maggiori informazioni
Oenoprocess
Smart Oak
Ottimizzte del boisage dei vostri vini.
Maggiori informazioni
Durch Drücken
SPC 240 600
Maggiori informazioni
Trovare un rivenditore

I nostri esperti sono a vostra disposizione per rispondere a tutte le vostre domande. Trovate subito il vostro rivenditore.


RECHERCHER